47a Festa dei Calabresi nel mondo

News

In una affollatissima sala della Protomoteca, si è svolta la “47a  Festa dei Calabresi nel mondo” che ha coinciso con i 10 anni della scomparsa del fondatore dell’Associazione “Brutium Giuseppe Gesualdi. Una sala gremita di gente, calabresi e non, per omaggiare l’Associazione che fin dalla sua nascita ha avuto come obiettivo quello di valorizzare e diffondere gli aspetti più nobili della tradizione calabrese, richiamando appieno quelle radici magno-greche che hanno ispirato la storia , la cultura ed il costume della Calabria e del suo popolo.
Alla presenza di numerose personalità sia del mondo sociale che politico ad iniziare dal Presidente di Brutium Gemma Gesualdi, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e per la Calabria l’assessore al Bilancio della Regione Calabria Giacomo Mancini, sono state consegnate le Medaglie d’Oro Calabria 2012 a uomini e donne di Calabria che con la loro vita e opere hanno onorato nel mondo la Regione. Tra queste sicuramente Maria Pia Liotta, calabrese doc, che fin dalla sua infanzia ha lavorato nel settore della cultura e dello spettacolo dando prestigio alla sua città nativa Reggio Calabria. Già direttore artistico del settore danza dello storico Teatro Francesco Cilea, Maria Pia Liotta, ieri sera, è stata nominata direttore artistico dell’Associazione Brutium.
“Questa nomina – afferma la Liotta – conferma il mio legame storico con il Brutium e mi dà la possibilità di poter offrire la mia esperienza nel settore della cultura e dello spettacolo e metterla, ancora una volta, al servizio dei calabresi. Da sempre sono stata in linea con l’obiettivo principale del Brutium. L’Associazione non va intesa come un ente racchiuso entro gli angusti confini di sapore regionale, né come circolo ricreativo che esaurisce il suo compito in svaghi di carattere vario, ma come realtà associativa che esporta e valorizza la tradizione e il costume calabrese al di fuori dei confini regionali, nazionali rendendoli esempi universali”
All’ingegnere Aldo Bonifati è andato il premio Special Prize Gesualdi 2012 e, tra gli altri, sono stati insigniti della Medaglia d’Oro l’assessore Giacomo Mancini; Arcuri Domenico, Amministratore Delegato Invitalia; Giovanni Latorre, Rettore dell’Università della Calabria – unical; l’onorevole Vincenzo Scotti, Presidente della Fondazione Link Campus University; Elio Orsara, chef, residente a Tokio; Panucci Marcella, Direttore Generale Confindustria.
Durante la manifestazione il Presidente Gemma Gesualdi, ha firmato un Protocollo d’intesa tra l’Università della Calabria e la Link Campus University di Roma, quale segno tangibile di volontà di prospettare un positivo futuro professionale a giovani meritevoli calabresi. Inoltre è stato presentato il team dei delegati Brutium nei municipi romani e in Italia teso alla creazione di una rete operosa tra Roma, la Calabria e le città della nostra Penisola e del mondo.