Gio. Giu 30th, 2022

Siete tutti invitati alla presentazione del libro di Stefano Rossano  “La costituzione Apostolica Pastor Bonus, evoluzione storico-giuridica e possibili prospettive future” che si terrà venerdì 5 giugno 2015 ore 18.30 presso la sala delle conferenze del Pontificio Seminario Romano Maggiore, piazza San Giovanni in Laterano, 4
Interverranno S.E. Corbellini e S. E. Mons. Marra
Stefano Rossano è nato a Roma nel 1966. Ha conseguito il diploma di Biblioteconomia Vaticana (1993), il magistero in Scienze religiose (1998), il diploma di Archivistica Vaticana (1999) e il dottorato in Diritto Canonico (2012). Le sue pubblicazioni riguardano Alexis de Tocqueville (ruolo della religione nella società), la questione religiosa in Europa (nel 2009, ha vinto, ex aequo, un premio istituito dall’ambasciata della Repubblica Federale di Germania presso la Santa Sede); la competenza dei tribunali latini nelle cause di nullità matrimoniali dei fedeli orientali (comunicazione tenuta nel 2010 presso la Pontificia Università Santa Croce). Svolge la sua attività lavorativa presso la biblioteca del Pontificio Istituto Orientale (Roma).

Sintesi del Libro

Nell’ esercizio ordinario del proprio ufficio il Romano Pontefice si avvale di un complesso di persone, uffici e istituzioni denominata Curia romana, la cui attività è regolata dalla costituzione apostolica Pastor bonus, promulgata da Giovanni Paolo II il 28 giugno 1988. L’opera parte da un excursus storico sulla sua formazione e intende esaminare la natura e la funzione della Curia romana secondo la costituzione apostolica Pastor bonus, che ha affidato a ciascun dicastero compiti e attribuzioni ben determinate nella gestione degli affari concernenti la Chiesa universale, e collaborano con il Romano Pontefice nell’esercizio del suo supremo ufficio di pastore della Chiesa universale.

pastor bonus